Online il sito web del PON Infrastrutture e Reti 2014-2020 che investe in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia per migliorare la mobilità delle merci e collegare i territori all’Europa. Maggiori informazioni al seguente link: ponir.mit.gov.it

Il Programma Operativo Nazionale (PON) Reti e Mobilità 2007-2013 interviene in Calabria, Campania, Puglia e Sicilia per rendere le vie di comunicazione più semplici, veloci e sostenibili, migliorando i collegamenti tra i mercati del Nord Europa e del Mediterraneo, l’Africa e l’Asia.

Le Regioni del Sud, per la loro posizione geografica, rappresentano, infatti, nodi fondamentali nelle comunicazioni e negli scambi commerciali tra l’Europa e gran parte del mondo.


Dotazione finanziaria

Il PON Reti e Mobilità stanzia 1.832.971.855 euro, cofinanziati dall’Unione Europea, per interventi su ferrovie, porti, interporti, aeroporti, strade, sistemi di trasporto intelligenti e per il sostegno alle imprese della logistica.

Gestito dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il PON dà attuazione al Quadro strategico nazionale (QSN), per quanto riguarda, in particolare, la Priorità 6 “Reti e collegamenti per la mobilità”, che ha l’obiettivo di “Accelerare la realizzazione di un sistema di trasporto efficiente, integrato, flessibile, sicuro e sostenibile per assicurare servizi logistici e di trasporto funzionali allo sviluppo”.

Elenco dei beneficiari

Enti Beneficiari delle risorse del PON Reti e Mobilità 2007-2013   
Leggi ancora...

CIA

Il Comitato di Indirizzo e Attuazione (CIA) affianca l’AdG nelle attività rivolte ad assicurare la massima coerenza della politica regionale unitaria attuata con il QSN.

Sedute del CIA

Aspetti ambientali del PON

Il Gruppo di Lavoro Sostenibilità ambientale del PON Reti e Mobilità analizza i temi trattati dal Tavolo Interministeriale Ambiente ed elabora pareri ed approfondimenti tecnici.

Autorità Ambientale | Documentazione